Rugby. Un altro ko ma c’è qualche segnale di ripresa

Sul campo franciacortino, i ragazzi di Vodo vengono sconfitti con il punteggio di 6-22. «Il Milano è la formazione migliore che abbiamo sin qui incontrato e credo sia anche la migliore del campionato - spiega il vicepresidente Giugni - e forse non avremmo potuto sperare in qualcosa di meglio. Siamo stati molto bravi a impedire loro di mettere a segno la quarta meta per il bonus ed è già un bel traguardo, viste le loro grandi qualità».

Grande velocità, giovane età e personalità di rilievo, una su tutti quella dell’apertura, classe ‘92, Ragusi, sono le carte vincenti del Milano. Eppure l’Ospi ha mostrato passi in avanti nel gioco, nel carattere, senza cali di tensione nel corso del match. Il vicepresidente elogia i suoi avanti: «Milano ha messo sotto la mischia del Sondrio e di Lecco, le migliori. Noi li abbiamo tenuti per 60 minuti e schiacciati per i restanti. Un buon segno».

Bresciaoggi dell’8.11.2010 a firma F.B.

Related Post

Lascia un commento


Vi invitiamo gentilmente ad inserire gli indirizzi delle vostre homepage solo nel campo apposito, grazie!

Contattaci


Per informazioni, richieste, proposte e collaborazioni contattaci ad info@ospitaletto.org


Credi che il tuo comune possa avere bisogno di qualcosa come questo?? contattaci info@cerchiaurbana.org


Fai parte di un'associazione? avete bisogno di farvi conoscere? vi serve un sito web GRATIS? Abbiamo quello che fa per voi: associazionidifranciacorta.org


Sondaggio


Organizzare un nuovo sistema di raccolta differenziata a Ospitaletto ...
View Results