Il Consiglio comunale riprende i lavori il 5 settembre

sarnico_p.jpgDopo  la pausa estiva riprendono le attività della politica locale. Giovanni Battista Sarnico ha convocato il Consiglio comunale per lunedì sera alle 20.00. L’ordine del giorno propone essenzialmente gli argomenti rimasti inevasi dalla seduta scorsa a seguito dell’abbandono dell’aula da parte dell’opposizione. Si tratta essenzialmente di nominare le commissioni consiliari. Queste articolazioni del Consiglio, ognuna con competenza specifica su determinate materie, hanno il compito di esaminare le proposte prima che su di esse si esprima il plenum, e in ciascuna la minoranza deve essere rappresentata. Ci si augura, per l’operatività del nostro Comune, che si arrivi alla nomina, in modo da poter procedere a pieno regime.

Altri argomenti: la seconda votazione per la reintroduzione del Presidente del Consiglio comunale e la convenzione  con il Comune di Passirano per il trasporto scolastico.  Se alla fine si riuscirà ad approvare la modifica dello Statuto, Massimo Reboldi dovrebbe vedere sancita a breve la propria nomina a Presidente della nostro organo assembleare.

L’opposizione  chiederà, con la Lega Nord, il ritiro della delibera sugli orti comunali. Il PDL, dal canto suo, propone una mozione inerente alla trasmissione televisiva e/o radiofonica del Consiglio comunale. Non conosciamo al momento il contenuto esatto di queste proposte avendone letto il solo oggetto, ma sembrerebbe che l’opposizione abbia superato le perplessità espresse nella scorsa seduta circa la tramissione dei Consigli comunali, se è vero, ma, ripetiamo, ci stiamo basando sul solo tenore letterale della lettera di convocazione del Consiglio, che si arriva a proporre la trasmissione radiofonica o televisiva rispetto alla semplice trasmissione via Internet. A nostro parere, tutto quello che va nel senso della trasparenza è auspicabile. Certo, alcuni mezzi sono molto più costosi di altri.

In sintesi si tratta di una seduta dai contenuti molto tecnici. Ma l’apparenza in politica inganna, e i colpi di scena possono sempre accadere: il tema della trasparenza e la necessità di nominare le commissioni costituiscono passaggi delicati, come dimostrato nel Consiglio di fine luglio.

E a ben vedere un piccolo colpo di scena c’è già, visto che le mozioni sono state tolte dall’ordine del giorno. Da regolamento, quando si discute di statuto, non si discute di mozioni. Sarà per la prossima seduta.

http://ospitaletto.bresciagov.it/portal/page/portal/ALBO_PRETORIO/ospitaletto/CONVOCAZIONE_CC_05092011.pdf

http://ospitaletto.bresciagov.it/portal/page/portal/bresciagov/albopretorio/ospitaletto?p_id_atto=31995062

Related Post

6 Commenti to “Il Consiglio comunale riprende i lavori il 5 settembre”

  1. Guido:

    Speriamo che dopo questo periodo di meritato riposo, i nostri amministratori inizino a lavorare seriamente per risolvere i problemi più importanti del nostro povero paese.

  2. Giulio Incontro:

    Fa piacere leggere che ciò che chiesi in consiglio comunale molto tempo fa ( ovvero il consiglio comunale trasmesso via cavo, etere, o per radio) ora sia diventato un tema condiviso da tutti. Non sarà il problema più importante da risolvere ma è un passo verso la trasparenza. E poi diciamolo, chi avrà qualcosa di buono da offrire lo dirà non solo ai quattro gatti che puntuamlmente da anni partecipano ai consigli comunali ma sarà giudicato e pesato politicamente e tecnicamente anche da altri cittadini.

  3. Aldo Toninelli:

    scusate, ma perché la lega vuole il ritiro della delibera sugli orti comunali?
    c’è un dettaglio tecnico nella delibera che non va bene o non vogliono un segno di civiltà nel nostro comune?

  4. Giorgio Libretti:

    Credo che la motivazione della Lega sia legata alla faccenda delle uova alla diossina trovate mesi fa dalle parti della zona degli orti, su cui starebbero ancora indagando l’ASL e l’ARPA (a proposito, se ne sa più nulla?).
    Una delle possibili cause ovviamente è la vicinanza alla ISA… mi pare di aver capito che la Lega ritenga che non sia sicuro piantare orti lì. Poi non so se c’è anche qualche motivazione tecnica.

  5. Marco Angoscini:

    Mi sembra evidente che l’obiezione alla delibera sugli orti nasce dal fatto che la Lega adesso è all’opposizione e quindi inizia ad esercitarsi a dire di no! Se avessero avuto dei dubbi sul livello di inquinamento dei terreni, il sindaco Prandelli avrebbe dovuto provvedere a vietare la coltivazione nelle zone interessate, cosa che non è avvenuta. Visto però che non si è più saputo nulla delle indagini dell’ASL, sarebbe opportuno provvedere a qualche accertamento prima di affidare gli appezzamenti. Il tempo c’è visto che ormai si andrà alla prossima primavera.
    Per quanto riguarda le trasmissioni, io preferisco la versione internet soprattutto se il filmato resta disponibile per un certo tempo e non mi costringe a seguire la diretta. Questo sarebbe possibile al costo (irrisorio) di una telecamera e mettendo i filmati sul sito del comune. Per la trasmissione radio o tv, l’unico strumento ragionevole sarebbe una cosa tipo la radio parrocchiale, perchè le emittenti commerciali locali, che non si rivolgono solo ad Ospitaletto difficilmente ospiterebbero trasmissioni di sei, otto o dieci ore.

  6. ALTERNATIVA a sinistra per OSPI:

    Per favorire la massima partecipazione e garantire la giusta trasparenza, sperando che prima o poi il Consiglio comunale faccia propria la scelta, ALTERNATIVA a sinistra per OSPI, anche in questa occasione, trasmetterà in diretta la seduta consiliare, nella consapevolezza dei limiti tecnici derivanti da un collegamento “artigianale”.

    Chi fosse impossibilitato a partecipare, potrà seguire da casa la seduta tramite OSPI TV, il canale WEB-TV della nostra associazione, cliccando sul seguente link:
    http://cdn.livestream.com/embe.....play=false

    Chi non fosse a casa, potrà invece vederne la registrazione, selezionando il relativo video, direttamente dal canale OSPI_TV.

Lascia un commento


Vi invitiamo gentilmente ad inserire gli indirizzi delle vostre homepage solo nel campo apposito, grazie!

Contattaci


Per informazioni, richieste, proposte e collaborazioni contattaci ad info@ospitaletto.org


Credi che il tuo comune possa avere bisogno di qualcosa come questo?? contattaci info@cerchiaurbana.org


Fai parte di un'associazione? avete bisogno di farvi conoscere? vi serve un sito web GRATIS? Abbiamo quello che fa per voi: associazionidifranciacorta.org


Sondaggio


Pilomat in piazza. Che ne pensate?
View Results