Rugby. Un’altra sconfitta

images.jpgBassa Bresciana – Ospitaletto: 32 – 7

Primo derby della stagione per l’Ospitaletto e prima sonora sconfitta per i ragazzi di Pierato e Torri. Se nelle precedenti partite perse la squadra aveva dato dimostrazione di poter giocare comunque alla pari con gli avversari, oggi la sensazione è sicuramente diversa. La Bassa ha fatto sua la partita già nei primi 20 minuti segnando 3 mete e costringendo i nostri ad una strenua difesa nella propria metà campo. Nel primo tempo si è vista solo una squadra in campo, i padroni di casa che hanno saputo conquistare palloni nelle fasi statiche, per poi aprirli rapidamente al largo. L’Ospitaletto ha cercato di arginare in ogni modo i veementi attacchi dei lenesi ma quando il pallone lo hanno sempre gli altri diventa difficile resistere.

La cronaca vede la Bassa in vantaggio dopo pochi minuti dal fischio d’inizio con una meta del mediano Freddi (5-0). Passano solo 3 minuti ed i padroni di casa allungano. Azione insistita sulla destra e poi rapida apertura dal lato opposto a liberare l’ala Leone che s’invola a schiacciare vicino alla bandierina (10-0). I padroni di casa restano anche in 14 per un giallo mostrato ad una seconda linea ma i nostri non ne sanno approfittarne. Al 22 è ancora l’ala Leone a schiacciare oltre la linea portando il punteggio sul 15-0. I nostri non riescono a reagire in alcun modo. Faticano ad avere palloni giocabili ed i pochi a disposizione vengono malamente sprecati. La Bassa avrebbe la possibilità di arrotondare il punteggio grazie ad una serie di punizioni di facile trasformazione ma preferiscono giocare alla ricerca della meta del bonus. I nostri però riescono a difendere con i denti il punteggio chiudendo la prima frazione sul 15-0 che visto l’andamento della partita è da ritenersi un buon risultato per i nostri poiché lascia ancora aperto uno spiraglio per un recupero.

Nell’intervallo i tecnici provano a cambiare qualcosa nella speranza di cambiare la situazione. Entrano Rossi e Buizza a dare un po’ di velocità ed esperienza in più alla mischia, ma non è giornata. Rossi prende un giallo dopo 2 minuti e lascia la squadra in 14 e Buizza prende una ginocchiata in volto  in fase di placcaggio e deve abbandonare dopo pochi minuti. La squadra da comunque qualche segno di vitalità e riesce finalmente a portarsi in zona d’attacco. Al 10 minuto buona azione dei nostri che riescono a creare la superiorità numerica al largo dopo una punizione giocata velocemente da Ribola I. La palla arriva a  Zuurbier che fissa il suo uomo e apre all’esterno dove i nostri sono in 4 contro 1 ma l’ala avversaria legge bene la situazione e va all’intercetto. Palla rubata e gran volata fin sotto i pali. Meta e trasformazione per il 22-0. I nostri accusano il colpo e dopo 2 minuti subiscono un’altra segnatura. L’apertura lenese calcia la palla alle spalle della nostra ala. La palla rimbalza all’indietro in una zona dove ci sono quattro maglie rosse e due bianche. Il più lesto e fortunato a raccoglierla al volo è Belluati che deve solo abbassarsi per appoggiare la palla in meta (27-0). I nostri tentano di portarsi in attacco ma faticano a mantenere il possesso per il gran lavoro dei locali nel recupero dei palloni in ruck. Al 24’ ennesima bella azione al largo dei bassaioli che mandano in meta anche l’estremo Ravazzolo (32-0). I nostri hanno una reazione e non ci stanno a cedere le armi senza lottare. Finalmente anche se in ritardo si portano in attacco con una certa continuità e sfiorano ripetutamente la meta fino a trovare il varco giusto con Zuurbier. Ribola D. trasforma per il 32-7 finale.

Vittoria meritata per la Bassa che si è dimostrata squadra accreditata per il salto di categoria disponendo di buone individualità e di una buona organizzazione di gioco. Per i nostri una giornata da dimenticare in fretta. A parziale discolpa dei nostri le numerose assenze per infortunio nella linea dei trequarti. Così come già successo domenica scorsa anche nella partita del 13 novembre gli allenatori avevano in campo una sola ala di ruolo, Sierchio, che si è infortunato dopo soli 5 minuti. Purtroppo questa è la situazione attuale in quel ruolo e dovremo adattarci in attesa di qualche recupero. La prossima partita è con il San Mauro che al momento ha trovato la sua prima vittoria in campionato bastonando sonoramente il Monza.

Ospitaletto: Bellotti, Sierchio, Bignotti, Ribola D., Donina, Ribola I., Gintili, Zuurbier, Sanguinetti, Aradori, Coppi, Orizio, Siverio, Torri M., Membrini.  A disp: Danesi, Baruzzi, Rinaldi, Buizza, Rossi, Guadadiello, Orlandi. All: Pierato-Torri
Bassa Bs: Ravazzolo, Zanetti, Franceschini, Galanti, Leone, Squassina, Freddi, Belluati Em. Milani, Belluati Enr., Canobbio, Morzenti, Migliorati, Scalvini, Del Re. A disp.: Gatti, Alessi, Bossoni, Carrara, Furlani, Calzoni, Bertocchi. All. Marazzi-Bonafede

Marcatori: 1 tempo: 7 mt Freddi, 10 mt Leone, 22 mt Leone – 2 tempo: 10 mt Zanetti tr Freddi, 12 mt Belluati Em, 24 mt Ravazzolo, 30 mt, Zuurbier tr Ribola D.,

Related Post

Lascia un commento


Vi invitiamo gentilmente ad inserire gli indirizzi delle vostre homepage solo nel campo apposito, grazie!

Contattaci


Per informazioni, richieste, proposte e collaborazioni contattaci ad info@ospitaletto.org


Credi che il tuo comune possa avere bisogno di qualcosa come questo?? contattaci info@cerchiaurbana.org


Fai parte di un'associazione? avete bisogno di farvi conoscere? vi serve un sito web GRATIS? Abbiamo quello che fa per voi: associazionidifranciacorta.org


Sondaggio


Organizzare un nuovo sistema di raccolta differenziata a Ospitaletto ...
View Results