Rugby. Una sconfitta in casa

images.jpgRiportiamo dal Bresciaoggi del 16 aprile

SERIE C. I lenesi sempre in testa ma vince anche l´Union Milano ad Ospitaletto e il vantaggio resta di una sola lunghezza. Si batte ma deve arrendersi il Borgo a Bergamo
La Bassa Bresciana distrugge il Vallecamonica
Il Botticino accede alla fase di area Il Gussago cede e saluta Bulgari

Continua nel girone Elite la marcia della Bassa Bresciana che ieri ha vinto agevolmente nel derby col il Vallecamonica. Si è trattato di una partita mai in discussione, con i bassaioli sempre padroni del pallone e i camuni in formazione rimaneggiata che trovano la meta della bandiera solamente nel finale. È stata una discreta versione del Borgo Poncarale quella di ieri ma non è bastata per battere il Bergamo. Gli orobici più concreti portano a casa punti quasi ogni volta che si presentano in attacco. Per i bresciani la settimana prossima sarà assolutamente obbligatorio fare punti nel derby con l´Ospitaletto. E proprio i futuri avversari del Borgo erano impegnati in casa contro l´Union Milano. I bresciani sono entrati in campo decisi ma senza riuscire mai a raccogliere quanto seminato. Al contrario i milanesi si sono rivelati più cinici riuscendo nell´allungo. Nella ripresa gli ospiti provavano in tutti i modi a conquistare la meta del bonus, ma la difesa resisteva fino a 10 minuti dal termine quando cedeva a Cagnoni. Punteggio un po´ troppo severo per un Ospitaletto molto combattivo.

Nell´Interregionale est ottima vittoria del Macopolo Cus Brescia contro il Crema. Troppo alto il divario tra le due formazioni, con questo successo i cittadini mantengono la testa della classifica. Il Botticino ha conquistato 5 punti facili a Dalmine, restando costantemente padrone del terreno di gioco. E grazie alla contemporanea debacle del Cernusco, riesce ad accedere alla fase di area che inizierà settimana prossima.

IL GUSSAGO ha perso ad Asola. I locali hanno sporcato molto il gioco, non consentendo agli ospiti di giocare il pallone. Quella di ieri è stata anche l´ultima partita ufficiale di Andrea Bulgari, attuale presidente del Gussago. Bulgari termina una carriera ricca di soddisfazioni iniziata nelle giovanili del Brescia e poi proseguita nel Rovato squadra nella quale ha conquistato tre promozioni dalla serie C alla serie A, e poi continuata a Botticino e dopo qualche hanno di inattività a Gussago.

Nel Territoriale “3″ bella prestazione di entrambe le nostre compagini che soccombono ma si battono. La Jr Bassa Bresciana da una parte ha perso di misura col Mantova capolista al termine di un match combattutissimo ed aperto fino all´ottantesimo. Dall´altra il Desenzano ha resistito bene un tempo contro il Casalmaggiore ma nella ripresa ha concesso troppo spazio agli ospiti. Positiva e in crescendo comunque la stagione di entrambe.

Related Post

Lascia un commento


Vi invitiamo gentilmente ad inserire gli indirizzi delle vostre homepage solo nel campo apposito, grazie!

Contattaci


Per informazioni, richieste, proposte e collaborazioni contattaci ad info@ospitaletto.org


Credi che il tuo comune possa avere bisogno di qualcosa come questo?? contattaci info@cerchiaurbana.org


Fai parte di un'associazione? avete bisogno di farvi conoscere? vi serve un sito web GRATIS? Abbiamo quello che fa per voi: associazionidifranciacorta.org


Sondaggio


Pilomat in piazza. Che ne pensate?
View Results